• videsitalia@videsitalia.it
  • Tel. +39 0687656901
  • Fax +39 065750904
  • Area Riservata

Cosa Facciamo

SUD SUDAN

"WOMEN EMPOWERMENT E SVILUPPO AGRICOLO SOSTENIBILE PER IL RAGGIUNGIMENTO DELLA SICUREZZA ALIMENTARE IN SUD SUDAN"  

In un contesto come quello del Sud Sudan, caratterizzato da conflitti, crisi economica e shock climatici, la presente iniziativa intende rafforzare la sicurezza alimentare e migliorare la qualità della vita della popolazione rurale della contea di Juba, promuovendo il sostegno alle donne tramite l'equo accesso alle risorse.

In particolare il progetto è volto ad aumentare e diversificare la produzione agricola - dipendente dalle piogge e caratterizzata da notevoli mancanze in termini di imput, strutture e conoscenze - introdurre pratiche di allevamento sostenibile ed incrementare, attraverso la formazione, la capacità di produzione e commercializzazione dei prodotti agricoli di 150 donne che vivono nel distretto di Gumbo. Inoltre, il progetto mira a promuovere il concetto di sicurezza alimentare e la conoscenza di norme igienico-sanitarie corrette.

Paese: Sud Sudan

Enti finanziatori: AICS-Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo

Settore: sicurezza alimentare e promozione economica della donna

Partner in loco: FMA Salesiane di Don Bosco, Ispettoria AES - Africa Etiopia Sudan e Sud Sudan

Partner Italiani: Co.P.E. - Cooperazione Paesi Emergenti, Università degli Studi di Torino - Cemtro Interdipartimentale di Ricerca e Cooperazione Tecnico Scientifica con l'Africa ( C.I.S.A.O. ), Bankuore Onlus, LEVIEDELMADEINITALY s.r.l

Risultati attesi per il periodo 2017/2020

Agricoltura, acqua e allevamento

  • Le conoscenze e le capacità delle produttrici sono aumentate in particolare per quanto riguarda la produzione agricola - biologica e sostenibile;
  • aumentati e migliorati i sistemi di approvvigionamento idrico nella zona di intervento;
  • introdotte pratiche di allevamento sostenibile, basate sulle tecniche in uso nella zona di intervento

Conservazione, trasformazione, commercializzazione

  • Migliorate le attività di post -raccolta in 150 donne;
  • migliorate le competenze tecniche, gestionali e di rappresentanza della Mazzarello Women Association coinvolta nell'intervento;
  • facilitato l'accesso ai prodotti locali nel mercato locale

Sensibilizzazione

  • Rafforzate le conoscenze delle comunità locali nel campo della sicurezza alimentare e migliorate le condizioni igenico-sanitarie

Beneficiari diretti

  • 100 donne dai 23 ai 56 anni, provenienti da Gumbo e dai villaggi limitrofi di Sirikat e Jebel Lemon;
  • 50 donne che vivono nel Gumbo IDP Camp, provenienti dalle aree maggiormente colpite dalla guerra civile del 2013
  • circa 40 persone di entrambi i sessi, che andranno a costituire i Water Committees
  • circa 30.000 persone, di cui circa 5.000 minori e 300 insegnanti, beneficiarie delle azioni di sensibilizzazione.

Beneficiari indiretti

  • Mazzarello Women Association (MWA), che vedrà accresciute le capacità tecniche, gestionali e di rappresentanza nella zona di intervento;
  • l'intera popolazione di Gumbo e dei villaggi di Sirikat, Jebel Lemon per un totale di circa 8.000 famiglie;
  • circa 1.150 rifugiati che vivono nel Gumbo IDP Camp.

 

 

 

Vides Italia

VIDES - Volontariato Internazionale Donna Educazione Sviluppo - è una Associazione di Volontariato Giovanile, voluta dalle Figlie di Maria Ausiliatrice o Salesiane di Don Bosco e promossa dal Centro Italiano Opere Femminili Salesiane (CIOFS), per la promozione della donna, per interventi educativi a favore di bambini e giovani svantaggiati e la cooperazione nei Paesi in via di sviluppo

Contatti

Via di San Saba 14
00153 Roma

Tel. +39 0687656901

Fax +39 065750904

videsitalia@videsitalia.it

Orari ufficio: dal lun al ven

dalle 8.00 alle 18.00

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare migliorare i servizi, e le informazioni ai suoi lettori. Continuando a navigare il sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information